Trevisani: "Il Napoli si piace troppo, non lo commenterò io. Esulterei come con Cavani-Dnipro"

Redazione » Interviste16 APR 2019 14:57

Riccardo Trevisani, giornalista e telecronista di Sky Sport, ha detto la sua sul momento che sta vivendo la squadra azzurra.

Riccardo Trevisani ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni: "Non ci sarò io a commentare il Napoli, la telecronaca la farà di nuovo Maurizio Compagnoni, sperando che la gara vada diversamente dall'andata. Che partita immagino di vedere? Anche facendo una grande prestazione non c'è la sicurezza di passare. Contro il Liverpool fu fatta un'ottima partita, ma non bastò. Certo, l'Arsenal non è il Liverpool: ha una difesa meno solida ed un portiere meno forte".

Trevisani ha aggiunto: "Il Napoli non dovrà essere frenetico. Il Napoli si piace troppo, deve trovare una concretezza diversa. Giovedì puoi anche subire gol, quindi devi ritrovarti a farne quattro. Gli attaccanti dovranno essere lucidi come non lo sono stati a Londra. Le urla del gol di Vecino contro il Tottenham furono figlie della rimonta, come avvenne anche per il gol di Cavani contro il Dnipro. Se ci fossi io e il Napoli vincesse, proverei probabilmente delle emozioni simili".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Poveri noi, eliminato anche il Napoli. Insigne esce tra i fischiPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Il cuore non basta, Napoli KO a testa alta. Dybala-Icardi, affare per dueFOTO - "Gunnorrah", l'Arsenal prende in giro i napoletani! Tweet di scherno del club inglese
Adani: "La Juve è la squadra con più tifosi in Italia, l'analisi va fatta bene. Pure in Alaska hanno visto..."Non solo l'eliminazione, altra tegola per il Napoli. Maksimovic si è infortunato: la situazioneCompagnoni: "Torreira meno superbo, Kolasinac ha arato il San Paolo. Napoli, i conti non tornano"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.