Tifoso provoca: "Messi ristruttura casa al Vomero", Fedele: "Lo so, e sai chi è il proprietario?"


Redazione
Interviste
23 MAG 2019 ORE 23:03

Enrico Fedele, procuratore dei fratelli Cannavaro e dirigente sportivo, ha espresso alcune considerazioni sul club partenopeo.

Enrico Fedele ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni: "Spero che Mauro Icardi possa arrivare, sarebbe il bomber ideale per il gioco di Carlo Ancelotti. Sarebbe una bella spesa, ma la farei. Guadagna 9 milioni? Si può fare uno scambio con Lorenzo Insigne, che ne guadagna 4 o 5. Gli altri soldi li incassi dalla cessione dei vari Adam Ounas e simili. Se Icardi non ha un acquirente a 100 milioni e Insigne non ne trova uno a 80, la soluzione migliore per tutti è fare uno scambio. Icardi a Napoli può rilanciarsi al meglio".

Fedele ha poi aggiunto: "In questi giorni Beppe Marotta era a Napoli per lavoro, è una notizia che mi hanno dato. Non è una balla, è quanto mi è stato riferito. Come mi è stato detto, una settimana fa, che Icardi sta facendo ristrutturare una casa a Napoli. Notizia sulla quale anche La Repubblica ha avuto un riscontro. Serve un attaccante forte, e Icardi tocca due palloni e fa gol". Rispondendo ad un tifoso che ironizzava sulle sue parole, Fedele ha replicato: "Leo Messi stra ristrutturando una casa al Vomero? Eh, lo so. Ma tu sai chi è il proprietario? Io?! No, Toni Iavarone (ride, ndr)".

Potrebbe interessarti
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.