Tavecchio: "Feci pressione su Ventura per far giocare Insigne! Sapete cosa rispose? Il blocco Juve..."


Redazione
Interviste
14 GIU 2019 ORE 23:49

Le parole dell'ex presidente della Figc: "Al rientro dalla Svezia a Stoccolma ho avuto un confronto con i senatori della squadra che confermarono la fiducia".

Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC, è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto dichiarato: "Italia? Feci tutte le pressioni di questo mondo per far giocare Insigne contro la Svezia a San Siro nella gara di ritorno, quella decisiva. Lo dissi a Ventura in modo chiaro, ma non potevo mica sottoporgli la formazione. Giocavo tutte le sere a boccette con Insigne, ho un feeling particolare con lui. Ce la cavavamo. Sapete cosa mi disse Ventura? Che Lorenzo non avrebbe giocato e che aveva scelto Gabbiadini. Feci dei segnali per far capire a Ventura che Insigne avrebbe dovuto giocare".

Poi Tavecchio ha aggiunto: "Al rientro dalla Svezia a Stoccolma ho avuto un confronto con i senatori della squadra che confermarono la fiducia. Nessuno remava contro Ventura, si fece del male da solo. Falso che il blocco Juve disse che non avrebbe dovuto giocare Insigne, nessuna disarmonia. Semplicemente Insigne non era nei piani dell’allenatore”. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Icardi alla Juve, Super Mario al Barca libera Mauro! Tre colpi per MarottaPRIMA PAGINA CORRIERE - Prigioniero! ADL irritato, la Juve disturba Icardi. Lozano a casa di SarriFOTO - Icardi pubblica tre scatti in bianco e nero: indizio su Maurito alla Juventus?
Marchetti: "Icardi tiene in stallo il Napoli, ADL non aspetta più e stringe per Llorente. Juve, Chiesa..."CM.COM - C'è il sì di Llorente, Napoli pronto a chiudere! Icardi non dà il via libera: i dettagliPapà Lozano: "Napoli punto d'arrivo, che gioia! Vuole lo scudetto. Quattro mesi di trattativa, il numero..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.