Stendardo: "Napoli, sono state tre le cessioni dolorose! Non era facile, persone importanti"


Redazione
Interviste
15 GEN 2020 ORE 20:01

Guglielmo Stendardo, ex difensore della squadra orobica e del Napoli, ha rilasciato un'intervista a Radio Punto Nuovo.

Guglielmo Stendardo, ex difensore del Napoli, ha parlato della squadra azzurra a Radio Punto Nuovo: “Il Napoli contro il Perugia ha giocato un buonissimo primo tempo, nel secondo tempo ha gestito la partita. Lazio e Inter passano ai quarti meritatamente. Ieri il Napoli non è che abbia fatto una grande prestazione, ma ha avuto la bravura, la fortuna, di passare subito in vantaggio contro un avversario che ha tirato pochissimo in porta. A parte Iemmello, nella prima parte di gara, il Perugia non ha mai oltrepassato il centrocampo, questa è la verità".

Partenze dolorose nel Napoli: "Quelle di Jorginho e Hamsik cessioni dolorose sicuramente: due persone importanti fuori e dentro al campo e sostituirli non era facile, stesso discorso per vale per lo spagnolo Raul Albiol. Sono stati sostituiti da Fabian Ruiz, che davanti alla difesa non ha il passo giusto, i nuovi innesti vanno a migliorare un organico già competitivo di suo". Ha concluso l'ex difensore del Napoli, della Lazio e dell'Atalanta, che ha messo in evidenza le partenze dei tre ex titolarissimi della squadra di Maurizio Sarri.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Giuntoli, corsa in treno a Milano per accontentare Gattuso! Il retroscena di mercatoSconcerti: "E' arrivato un messaggio per il campionato. La Roma è meglio di altre 15 squadre"
Juventus, Pjanic tira in ballo il Napoli: "Gattuso è preparato, sono in difficoltà. Sarà difficile per noi"Di Marzio: "Politano diverso da Callejon. Senza Champions si perdono 40 milioni, ma il vero flop..."
Crosetti: "Devo fare outing, rischio seriamente di infatuarmi di un calciatore della Juventus"Insigne e Mertens, l'avvocato: "L'ammutinamento fu un comportamento legittimo. Vi spiego tutto"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.