Spie ad ogni partita del Napoli. In Italia catastrofismo, all'estero rispetto per la squadra di Ancelotti

Redazione » Interviste16 MAR 2019 ORE 00:02

Le parole di Miles: "Abbiamo giocato contro il Napoli in Champions nella stagione 2013/2014: abbiamo vinto noi in casa e loro al San Paolo: sfida equilibrata".

"Penso che molti nostri tifosi avrebbero voluto evitare il Napoli”. Queste le parole da Nyon a TMW del segretario generale dei Gunners, David Miles: “Quella di Ancelotti è una delle squadre più forti, credo che sia tra le favorite. Però siamo dove siamo, il sorteggio ci ha regalato due grandi partite. Abbiamo giocato contro il Napoli in Champions nella stagione 2013/2014: abbiamo vinto noi in casa e abbiamo perso al San Paolo, è una sfida equilibrata. Giocheremo il ritorno in un’atmosfera fantastica, non vedo l’ora”.

Il Napoli potrà concentrarsi solo l’Europa League, voi dovrete lottare per arrivare quarti.

“È vero, dovremo lottare. I primi due posti sono già assegnati, poi ci sono quattro squadre per un paio di posti. Due o tre settimane fa eravamo lontani, ora speriamo di poterci qualificare alla prossima Champions attraverso il campionato. E magari anche attraverso l’Europa League. Penso che Unai Emery terrà in considerazione entrambe le competizioni”.

Cosa rispetta di più del Napoli?

“Sono forti in ogni settori, sono una delle squadre italiane più forti. Noi trattiamo ogni avversario con rispetto, manderemo osservatori a ogni loro partita ora. Emery avrà fatto i suoi compiti al momento della gara”.

E dunque mentre c'è chi pensa di mandare "spie" a seguire ogni mossa del Napoli, in Italia in tanti, tra opinionisti, addetti ai lavori e tifosi, stanno già versando fiumi di lacrime per l'eliminazione della squadra di Ancelotti. All'estero c'è una percezione nettamente diversa della squadra partenopea. Per fortuna...

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
TUTTOSPORT - Napoli su Lasagna e De Paul, Giuntoli lavora con gli agenti: filtra la volontà dei calciatoriChiariello: "Napoli, tesoretto da 200 milioni. Insigne e Allan via? Sei acquisti: vi svelo i nomi"IL MATTINO - Zielinski rinnoverà. Mertens verso l'addio. Futuro Callejon, Ancelotti ha deciso
Paolo Cannavaro: "Inutile prendersela con De Laurentiis, il vero problema è la Juventus: vi spiego"CORRIERE - Terapie massacranti per Ghoulam: ecco quando tornerà. Fabian in campo con la RomaFerrara: "Napoli, si è perso un anno. Sarri non sbagliava. Tre big in lista di sbarco"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.