Sentite Gentile: "Ancelotti non basta! 6 punti di distacco dalla Juve, figuriamoci tra un po'..."

Redazione » Interviste11 OTT 2018 ORE 18:50

L'ex allenatore della Nazionale italiana Under 21 ha parlato della situazione del campionato italiano ai microfoni dell'emittente campana.

Claudio Gentile, ex allenatore dell'Under 21 italiana, ha rilasciato alcune considerazioni a Radio Punto Zero: "Non ci sono più giovani promettenti, ma con l'Ucraina l'Italia ha fatto una bella partita pur senza vincere. Il percorso sarà molto difficile. Insigne è un giocatore di grande qualità, importantissimo per la Nazionale. Giudicarlo in amichevole vale relativamente poco. Anche in nelle amichevoli non davo il cento per cento. Le critiche sono esagerate".

"E' difficile trovare un'antagonista della Juventus dopo l'arrivo di Ronaldo. Le altre si sono rinforzate, ma non come la Juve. Non è bello tutte queste vittorie consecutive, e lo dico da juventino. Ai miei tempi il campionato era sempre incerto, oggi non più. Ed è un peccato. Ancelotti è un allenatore esperto, ma non basta. Ripeto, sarà dura lottare per lo scudetto. Oggi sono sei i punti di distacco, figuratevi tra un po'...".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA IL MATTINO - Salviamo il campionato con i play off! Il calcio è diventato noiosoPRIMA PAGINA CORRIERE - Scontro totale tra Juve ed Inter! Sarri fa crack. Pro Piacenza esclusaPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Marotta-Paratici, che botti su Icardi! Sinisa stop. Palermo salvo
Patto Europa League nello spogliatoio! Koulibaly alza la voce, Zielinski ci crede. Retroscena su AncelottiTifosi del Chelsea furibondi. Spopola l'hashtag #SarriOut. Durissimi i commenti sui social: "Vergogna!"Sarri dopo il ko col Manchester United in FA Cup: "Siamo stati sfortunati. Cori contro di me? I tifosi..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.