Sconcerti sicuro: "C'č un male di fondo difficilmente gestibile per Ancelotti. Il tecnico ha sbagliato tanto!"


Raffaele Russomando
Interviste
4 DIC 2019 ORE 21:13

Il noto giornalista Mario Sconcerti č intervenuto ai microfoni di Tmw Radio nella trasmissione Maracanā per parlare di quanto sta accadendo in casa Napoli.

Il noto giornalista Mario Sconcerti è intervenuto ai microfoni di Tmw Radio nella trasmissione Maracanà per parlare di quanto sta accadendo in casa Napoli: "Sono successe cose senza precedenti. C'è un male di fondo che ormai è difficilmente gestibile. Se non è stato risolto in un mese, vuol dire che ormai è ovunque. Ancelotti ha sbagliato tantissimo".  Il tecnico di Reggiolo ha sicuramente diverse colpe che stanno incidendo e non poco sul rendimento attuale degli azzurri.

Molte cose sono da imputare si all'allenatore, ma di certo l'ex coach di Chelsea, Milan e di tante altre formazioni non è assolutamente l'unico colpevole di quanto sta accadendo in casa Napoli. Anche i giocatori e la dirigenza dei partenopei ci hanno messo del loro ed il tutto sta incidendo su questa disgraziata stagione che però, in un modo o nell'altro può essere sistemata se si rimettono a posto alcuni tasselli e ci si impegni davvero fino in fondo come chiedono i tifosi del Napoli. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Napoli, Genk e poi Gattuso! Capolinea Ancelotti: esonero o dimissioniBiasin: "Gattuso al Napoli: non č una bella notizia per ADL. Affare Ibra, occhio alle sorprese"
PRIMA PAGINA CORRIERE - Ribaltone! Una clamorosa decisione scuote il Napoli: pronto GattusoNapoli-Genk, Marcolin si sbilancia: "Vi dico il risultato esatto!". Fedele commenta: "Sono d'accordo"
Ancelotti, nessuna comunicazione di dimissioni ai calciatori. Retroscena da Castel VolturnoSantini: "Koulibaly vuole andare via, fissato il prezzo. Inter, due acquisti: uno sarā Chiesa"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitā in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.