Scarlato: "Il Napoli ha un giovane talento fuori dal comune, ma in prima squadra è difficile emergere"


Redazione
Interviste
7 DIC 2018 ORE 19:22

L'ex capitano del Napoli spiega: "In una squadra come quella di Ancelotti non è facile venire fuori, Gaetano si deve prima consacrare con la Primavera".

In diretta a Radio Crc Targato Italia è intervenuto Gennaro Scarlato, ex capitano del Napoli: "Luperto? È pur sempre un giovane e io penso che lì dietro ci voglia esperienza. Mi auguro che possa rimanere in serie A. Juventus imbattibile? Io credo che il Napoli sia uno spettatore molto interessato. Se la Juve dovesse vincere e il Napoli vince tu consolidi il secondo posto. Se la Juve perde puoi sperare. È vero che la partita importante sarà quella col Liverpool, ma quella col Frosinone non è assolutamente facile".

"Gaetano (talento della Primavera) deve aggregarsi alla prima squadra? Io penso che sia un talento fuori dal comune, però in questo momento nel Napoli è difficile emergere, perché ha raggiunto una qualità molto alta. Non a caso a Frosinone ci sono Ciano e Maiello, che hanno talento e che hanno dovuto fare il giro per arrivare in serie A. Devi consacrarti in primavera. Lui la differenza un po’ la fa, ma deve consacrarsi".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Fedele: "Metto la firma che Insigne va via! Icardi? Vi spiego. Ecco chi prenderei in attacco"PRIMA PAGINA IL MATTINO - Castagne dopo Ilicic, assalto all'Atalanta. Albiol verso la SpagnaPRIMA PAGINA CORRIERE - De Laurentiis e Ancelotti rifanno il Napoli! Conte, incassa e firma
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Lazzari-Rui, il nuovo Toro cambia le fasce. Dzeko all'Inter per ConteTMW - Ospina via da Napoli: il colombiano torna all'Arsenal. I Gunners sfidano la Roma per Neto"Petrachi ha convinto Gasperini a firmare con la Roma!", Auriemma rilancia la bomba di mercato
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.