Renica: "San Paolo vuoto? ADL offende i napoletani nell'orgoglio! Come può rinnegare la storia?"


Redazione
Interviste
17 MAG 2019 ORE 12:27

L'ex difensore del club partenopeo ha parlato del momento attuale vissuto dalla società di Aurelio De Laurentiis.

Alessandro Renica ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Un Calcio alla Radio, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio CRC. Queste le sue considerazioni: "Il pubblico del San Paolo sembra disamorato e distaccato dalla squadra del Napoli? Le provocazioni del presidente Aurelio De Laurentiis incidono: può dire quello che vuole, quando parla del clima degli stadi, della violenza e del razzismo, però talvolta offende e punge sull'orgoglio i napoletani".

Renica ha aggiunto: "Il fatto di non riconoscere la storia del Napoli, poi... Non so che tipo di comportamento sia questo, cosa lo porta ad agire così. Ma come si fa a non riconoscere la storia di Ferlaino e Lauro?!

Potrebbe interessarti
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.