Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

"Quando torna Verdi?". Ancelotti annuncia la data del rientro dell'esterno. Poi il messaggio alla Juve

Scritto da Redazione in Interviste8 DIC 2018 ORE 18:01

Ancelotti carica il Napoli: "Si va a Liverpool per fare la miglior gara possibile sfruttando le nostre qualità. Vogliamo imporre il nostro gioco".

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha risposto alle domande dei cronisti in sala stampa dopo la vittoria sul Frosinone: "Abbiamo difeso con intensità. Bene anche nell'equilibrio complessivo, non abbiamo subito contropiedi. Poi nella seconda parte è aumentata l'intensità anche in attacco dove avevamo gigioneggiato un po'".

"Champions? Si va a Liverpool per fare la miglior gara possibile sfruttando le nostre qualità. Non solo difesa, vogliamo imporre il nostro gioco. Abbiamo la buona immagine che ci ha dato la gara di andata, anche se il Liverpool ha cambiato un po' strategia. Calcoli non ne faremo comunque".

"Ghoulam? Può dare moltissimo, questa squadra può raggiungere livelli più alti con il contributo di calciatori che finora non ci sono stati. Mi riferisco a Ghoulam, Meret e Younes. Quando saranno al 100% ci faranno migliorare. Quando torna Verdi? Tra 15 giorni". Dunque sarà pronto per il match contro l'Inter il 26 dicembre alle ore 20.30.

MESSAGGIO ALLA JUVE - "Me l'aspettavo questo cammino perchè vince da sette anni, con l'arrivo di Ronaldo ha avuto un ulteriore incremento della qualità. Noi dovremo restare sul pezzo e dare del filo da torcere. Se la Juve dovesse vincere tutte le gare da qui alla fine, gli faremo i complimenti".

"Napoli unica anti-Juve? Noi non pensiamo agli altri, l'Inter è stata in gara per molto tempo. Non gli è andata bene, ma pensiamo a noi stessi. Ounas? Ha fatto molto bene, la posizione sul centrodestra lo agevola. Ha fatto un gol importante, quella rete ha chiuso la gara".

"La Curva B ha esposto uno striscione in cui dicono di crederci? Noi ci crediamo al 100%, abbiamo preparato una torta e ora bisogna metterci la ciliegia. Sarà dura, ma siamo contenti che tutti ci credano".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie