Pedullà: "Sarri non ha lasciato Napoli perchè non si accontentava, si aspettava lo scatto sul contatore!"


Redazione
Interviste
17 APR 2019 ORE 16:45

Alfredo Pedullà, giornalista ed esperto di calciomercato di Sportitalia, ha espresso alcune considerazioni sull'ex tecnico partenopeo.

Alfredo Pedullà ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni: "Maurizio Sarri è andato via perché non si accontentava? Non è che non si è accontentato, guadagnava 1.3-1.4 a milioni stagione. Insomma, è diverso. Dopo quello che aveva fatto, si aspettava un bonus di stipendio, uno scatto sul contatore personale".

Pedullà ha poi aggiunto: "Ancelotti dice che domani serviranno coraggio, cuore e intelligenza? Serve pazienza. Tutte queste doti devi dimostrare di averle in un colpo solo, speriamo che ci riesca".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
FOTO - Summit a Milano, l'agente di Luperto incontra Pompilio. Il Napoli ha deciso il suo futuroAuriemma: "Svolta storica nel Napoli di De Laurentiis! Dopo Lavezzi, Cavani e Higuain..."La Roma prepara il dopo Manolas. Quattro nomi nella lista di Petrachi: i dettagli
Roma, i tifosi sono furiosi: "Manolas per Diawara, è assurdo! Il Napoli ci ha fregato"Barcellona-Neymar, accordo raggiunto. Fifa pronta a vigiliare: i catalani...Buffon torna alla Juventus, la reazione di Maurizio Sarri
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.