PedullÓ: "Ancelotti ha chiesto Lozano a maggio! Futuro del mister: ho una sensazione"


Redazione
Interviste
10 OTT 2019 ORE 23:32

Alfredo PedullÓ, giornalista di SportItalia e uno dei massimi esperti di mercato, ha fatto un focus sul momento attuale del club di Ancelotti.

Il giornalista e uno dei massimi esperti di calciomercato, Alfredo Pedullà, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di SportItalia. Ecco le sue parole: "Io non condivido certe dichiarazioni di Carlo Ancelotti. Non può dire, dopo la sconfitta in casa contro il Cagliari, che la prestazione della sua squadra è stata positiva. Alla gente della prestazione, quando perdi in casa in quel modo, da uno a dieci, importa zero. I tifosi sono comprensibilmente delusi per la sconfitta contro i sardi".

Alfredo Pedullà ha poi aggiunto: "Hirving Lozano è stato un calciatore richiesto dal Napoli già a maggio. Il mister aveva le idee chiare, sapeva su quali calciatori puntare in modo forte. Ora stiamo a ottobre e Lozano, che ha sempre giocato da esterno, viene provato da punta centrale. Il Napoli rischia di perderlo ed è stato pagato complessivamente ben oltre i 40 milioni. La sensazione è che Ancelotti possa andare via da Napoli a fine stagione. Siamo però ancora a ottobre, tutto è ancora possibile".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Napoli cambia musica, a casa di Mozart nuova sinfonia. Mertens insegue DiegoPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juve, Joya immensa. Napoli, match decisivo: serve coraggio. Vidal-Inter
Palmeri: "Ecco perchŔ la Juventus Ŕ la pi¨ forte di tutte. Napoli, Ŕ ora di crescere: parli troppo!"Fallo choc di Cuadrado, Pistocchi: "Graziato da Sidiropoulos, un professionista dovrebbe evitare!"
Capello: "Vi dico chi sarÓ il nuovo Pallone d'Oro! Il Napoli mi lascia tranquillo per un motivo"Di Canio: "Questa Juve Ŕ il niente! Il Napoli ha up and down, non pu˛ permettersi..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitÓ in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.