Mourinho: "Ronaldo e Messi? Il più forte era un altro, incredibile: nessuno lo supera"


Redazione
Interviste
9 OTT 2019 ORE 19:05

Il noto allenatore ha parlato del calciatore più forte in assoluto, mettendo in evidenza la figura del fenomeno brasiliano.

José Mourinho, ex allenatore di Porto, Chelsea, Inter, Real e Manchester United, parla a LiveScore del giocatore più forte mai visto in campo: "Ronaldo, il Fenomeno. Cristiano Ronaldo e Leo Messi hanno avuto carriere più lunghe, sono rimasti al top ogni giorno per 15 anni; ma se parliamo rigorosamente di talento e abilità, nessuno supera Ronaldo. Quando ero al Barcellona con Bobby Robson, capii che quello era il più forte giocatore mai visto sul campo". Ha evidenziato il tecnico che ha messo in evidenza la sua opinione sui giocatori più forti in circolazione.

Mourinho, inoltre, ha aggiunto: "Gli infortuni hanno ucciso una carriera che poteva essere ancora più incredibile, ma il talento che aveva questo ragazzo di 19 anni era qualcosa di incredibile". Ha concluso Mourinho che ha ricordato la grandezza tecnico del fenomeno brasiliano che ha fatto la storia con la maglia dell'Inter e del Barcellona, dopo del Real Madrid, quando con gli altri calciatori blancos formava i galacticos che infiammarona la platea iberica e tutto il movimento calcistico mondiale.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
EUROPA LEAGUE - E' Italia-Spagna: Inter-Getafe, la Roma pesca il Siviglia! Gli accoppiamenti degli OttaviSarri, che attacco da Torino: "Zero tituli, può diventare un incubo! Stupisca critica, dirigenti e tifosi"
Giordano: "Il Napoli vede la luce, Allan merita di giocare! Ghoulam morbosamente affascinante"Van Basten: "In Italia dissi una cosa, nacque uno scandalo! Avevo il fegato a pezzi per gli antidolorifici"
Bucchioni: "Sospetto sullo spogliatoio della Juventus. Agnelli pentito di aver scelto Sarri"Sconcerti: "Napoli sottovalutato, Barcellona autoridotto! Vi dico come finirà al ritorno"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.