Montella è carico: "La Juventus si può battere! Ribery gioca titolare. Contento di ritrovare Sarri"


Redazione
Interviste
13 SET 2019 ORE 13:47

Vincenzo Montella ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di campionato contro la Juventus di Sarri.

Il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di campionato al Franchi contro la Juventus: "Ribery? Sta bene, forse non ha i novanta minuti. Ma anche col Perugia è restato in campo più di quello che pensassimo, quindi se ha voglia giocherà. Sulla sfida Ribery-Ronaldo? E' una partita nella partita. Sono entrambi vincenti, ma non credo che debbano deciderla per forza loro, ci sono altri giocatori in campo".

Montella ha poi aggiunto: "La Juventus negli ultimi otto anni ha perso davvero pochissimo, però io credo che dalle partite impossibili nascono le grandi storie. Penso che dovremo mettere in campo il nostro massimo. Il ritorno di Sarri? Mi fa piacere, nella nostra carriera ci siamo incontrati spesso. E' un piacere ritrovarlo. Si può vincere?  Certo, perché è già successo e può risuccedere. Non servono tante parole, quanto la mentalità".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Napoli, Meret era contro la protesta dello spogliatoio. De Laurentiis è a Beverly HillsManchester City, il TAS respinge il ricorso: il club inglese rischia l'esclusione dalle coppe!
Morabito: "Donnarumma-Juve, mi viene da ridere! Consiglio un bomber: chi lo prende, fa un affare"Sconcerti: "Serie A, a breve partirà una novità clamorosa! Vedrei bene Lippi alla Fiorentina"
Napoli, si cercano rinforzi a centrocampo: tre nomi nel mirino! Younes è un mistero. Ultime su HysajIbra-Napoli, De Laurentiis non molla! La verità su Florenzi-Hysaj. Grande obiettivo per giugno...
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.