Moggi: "Sapete cosa dicevano i napoletani su Sarri dopo tre anni? I campioni sono fondamentali"


Redazione
Interviste
15 GEN 2020 ORE 23:13

Luciano Moggi, ex dirigente di Napoli e Juventus, ha parlato nel corso della trasmissione Diretta Mercato, programma sull'emittente televisiva 7 Gold.

L'ex dirigente di Napoli e Juventus, Luciano Moggi, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione Diretta Mercato, programma in onda su 7 Gold soffermandosi, tra le altre cose, sul club azzurro. Ecco le sue parole: "Maurizio Sarri è stato sicuramente bravissimo a far rendere al meglio Dries Mertens nel ruolo di attaccante centrale. La sua è stata una scelta però anche obbligata perché si era fatto male Milik. Lo stesso allenatore disse: 'Con Mertens ho avuto cu*o', questa è la verità".

Luciano Moggi ha poi aggiunto nel corso del suo intervento a Diretta Mercato, su 7 Gold: "Sapete cosa dicevano i napoletani su Sarri dopo i tre anni del mister in azzurro? Che si erano stancati del bel gioco, volevano vincere. Per questo dico che le vittorie contano più di tutto il resto. Il gioco dipende sempre dai calciatori. Se ci sono dei campioni anche le giocate saranno spettacolari. Sarri, a Napoli, aveva calciatori adatti a un certo sistema di gioco e ne ha saputo trarre beneficio".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Vittorio Feltri: "Gattuso ha rialzato la testa! Come ha fatto a battere la Juventus? Tifosi entusiasti"CORRIERE - Napoli, chiuso tris di acquisti dal Verona! Fatta anche per Amrabat e Kumbulla
Castel Volturno, Gattuso ha fissato la "legge 100"! Con Ancelotti dopo un'ora si andava sotto la docciaMorte Bryant, la Lega avrebbe detto no al minuto di silenzio! Il Milan è pronto a ricordare Kobe
Georgina Rodriguez arrivata a Sanremo, la compagna di Ronaldo alloggerà in un albergo a 3 stelle!Corbo: "Decine telefonate al giorno di De Laurentiis a Gattuso. Con Ancelotti era diverso"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.