Milan, Romagnoli: "Col Napoli invertiamo la rotta! Sono piatto. Rimbocchiamoci le maniche, la Juve..."


Gianluca Vitale
Interviste
10 NOV 2019 ORE 23:34

Il capitano del Milan Alessio Romagnoli ha provato a scuotere l'ambiente dopo la sconfitta con la Juventus e in vista del match contro il Napoli.

Alessio Romagnoni, difensore e capitano del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport dopo la partita persa in casa della Juventus. Queste le parole del centrale della Nazionale Italiana raccolte dall'inviato dell'emittente satellitare a Torino: "Peccato per la sconfitta, ma contro la Juventus è sempre dura. Ci aspetta il Napoli al rientro dopo la sosta, dobbiamo invertire la rotta. La classifica mi preoccupa? La vediamo tutti, ma è presto per fare bilanci. L'importante è rimboccarci le maniche, tirarcele su e lavorare bene in allenamento per poi raccogliere i giusti frutti".

Romagnoli ha poi aggiunto: "Più brava la Juventus a fare gol o meno bravi noi nel subirlo? Sicuramente, quando prendi gol, c'è un errore. Sono arrivati troppo facilmente al limite dell'area di rigore, ho provato ad uscire su Paulo Dybala quando ha preso palla, ma sono stato troppo piatto nella chiusura e lui ha segnato un bel gol. Come ho trovato la Juve? E' forte, ha grandi campioni e su ogni palla rischia di buttarla dentro. Siamo stati bravi noi a difenderci bene contro una delle squadre più forti del mondo".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Ugolini: "Il Napoli ha toccato il fondo, c'è un solo modo per uscirne. I problemi esterni..."Fedele: "Lozano, De Laurentiis non ha perdonato Ancelotti. Il mister voleva James Rodriguez"
Brambati: "Koulibaly si è lamentato: ecco perchè. Post Ancelotti: piacciono Gattuso e Spalletti"Santini: "Mertens ha raggiunto l'accordo con Marotta! Sta circolando una clamorosa voce"
Dagospia: "Napoli, i calciatori convocheranno una conferenza stampa per spiegare tutto: i dettagli"Chiariello: "Mertens, Callejon, Koulibaly e Allan pesci pigliati con la botta! Insigne faccia comunicato di scuse"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.