Mertens leader dello spogliatoio: "Laciatemi dire una cosa su Lozano e Llorente"


Redazione
Interviste
13 SET 2019 ORE 16:36

Il calciatore belga del Napoli ha parlato nel corso di una intervista rilasciata al giornale Il Corriere della Sera.

Carlo Ancelotti, contro la Sampdoria, potrebbe decidere di schierare ancora Dries Mertens, in attacco, che dopo l'addio di Albiol ed Hamsik, è diventato un vero e proprio punto di riferimento della squadra del tecnico di Reggiolo. Hanno colpito le parole da leader del ragazzo, già dal ritiro di Dimaro quest'anno. In tanti, soprattutto i tifosi, hanno apprezzato tantissimo l'intraprendenza del belga, che ha spronato la società a comprare giocatori importanti che avrebbero permesso alla squadra di competere a grandi livelli con la Juventus per la vittoria dello scudetto. A tal proposito nell'intervista apparsa sul Corriere della Sera, ha parlato anche di due nuovi compagni di squadra arrivati dal mercato questa estate.

Dries Mertens, al Corriere della Sera, ha evidenziato: "Lozano ha già iniziato con la Juventus a far vedere di cosa è capace, Llorente l’ho conosciuto da poco ma sappiamo cosa ha fatto in tutte le squadre dov’è stato. Il club non ha venduto i gioielli e ha anche comprato. Questa è una società che cresce anno dopo anno, magari l’ultimo passo è quello più difficile. Serve sacrificio e pazienza, non molliamo. Questo lo posso promettere". 

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Sarri, che attacco da Torino: "Zero tituli, può diventare un incubo! Stupisca critica, dirigenti, tifosi"Giordano: "Il Napoli vede la luce, Allan merita di giocare! Ghoulam morbosamente affascinante"
Van Basten: "In Italia dissi una cosa, nacque uno scandalo! Avevo il fegato a pezzi per gli antidolorifici"Bucchioni: "Sospetto sullo spogliatoio della Juventus. Agnelli pentito di aver scelto Sarri"
Sconcerti: "Napoli sottovalutato, Barcellona autoridotto! Vi dico come finirà al ritorno"De Maggio: "Ho incontrato Mertens a Castel Volturno, ha scherzato! Mi ha detto testuali parole"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.