Mastroianni: "Ancelotti dice sì, il Napoli può fare un acquisto eccezionale! C'era Maradona..."

Redazione » Interviste12 GEN 2019 ORE 17:24

Il giornalista di Dazn spiega: "Non mi piacciono i paragoni: Sanchez ruba più l'occhio, Lozano è più rude. Mi sembra un po' più concreto".

In diretta a "Un Calcio Alla Radio", trasmissione condotta da Umberto Chiariello su Radio CRC, è intervenuto Dario Mastroianni, giornalista di Dazn: "Lozano? Lo prenderei ad occhi chiusi, è eccezionale. È un giocatore di livello. Younes invece è meno concreto di Lozano. Ha molti movimenti da prima punta. L’anno scorso girava un dato su Younes, che per sbloccarsi ha dovuto provare più di quaranta tiri. Lozano già stella di prima grandezza? Dipende dagli obiettivi. Quello che ha fatto in Champions quest’anno è da giocatore di livello. Poi è giovane è un ’95. Sotto gli occhi di Maradona ha esordito l’anno scorso contro l’AZ. Ha colpito una traversa, fatto il suo primo gol e non sapeva che ci fosse. Poi ha vinto il campionato".

Poi Mastroianni ha aggiunto: "Lozano scelta giusta? Pe Ancelotti sì. Paragone con Sanchez? Non mi piacciono i paragoni. Sanchez ruba più l’occhio, Lozano è più rude. Mi sembra un po’ più concreto”.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Venerato: "Isco, Casemiro e Marcelo al Napoli? No! Tre club su Insigne, c'è Lozano. Hysaj rinnova"Napoli-Arsenal, emergono le prime indiscrezioni sui biglietti: costi e dettagli per gli ospitiPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - "Grande Torino, è per te!". Marino: "Allegri via, alla Juve arriva..."
PRIMA PAGINA CORRIERE - "Il Napoli chiede Barella, ma 50 milioni non bastano". Doppio colpo MilanRAI - Napoli-Immobile, la verità. Possibile il ritorno di Inglese. Insigne via solo per 120 milioniRAI - E' fatta per il rinnovo di Zielinski! Sorpresa Callejon. Maksimovic, nuovo ingaggio
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.