Marolda risponde ai tifosi: "Non si può pretendere nulla! Farei un'altra richiesta alla squadra"

Redazione » Interviste16 APR 2019 20:13

Francesco Marolda, nel suo intervento a Marte Sport Live, ha parlato dello striscione esposto dai tifosi della Curva B in varie zone della città.

Il giornalista del Corriere dello Sport, Francesco Marolda, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Marte Sport Live, trasmissione in onda sull'emittente Radio Marte: "Lo striscione 'Pretendiamo la Coppa Uefa' esposto dai tifosi?  Io credo che nel mondo dello sport, del calcio soprattutto, non si possa pretendere nulla. Le partite sono decise da un pallone che dopo avere toccato il palo può finire in rete oppure fuori".

Marolda ha poi aggiunto: "Io non pretenderei la vittoria, ma un'altra cosa: il massimo impegno per superare il turno. I ragazzi di Ancelotti devono dare tutto. Questo è un club che non ha vissuto tantissime sfide europee di grande prestigio, bisogna essere soddisfatti per quanto è stato fatto finora".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Poveri noi, eliminato anche il Napoli. Insigne esce tra i fischiPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Il cuore non basta, Napoli KO a testa alta. Dybala-Icardi, affare per dueFOTO - "Gunnorrah", l'Arsenal prende in giro i napoletani! Tweet di scherno del club inglese
Adani: "La Juve è la squadra con più tifosi in Italia, l'analisi va fatta bene. Pure in Alaska hanno visto..."Non solo l'eliminazione, altra tegola per il Napoli. Maksimovic si è infortunato: la situazioneCompagnoni: "Torreira meno superbo, Kolasinac ha arato il San Paolo. Napoli, i conti non tornano"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.