Malfitano: "Napoli nelle sabbie mobili, mi assale la depressione. Mandate via i cattivi!"


Redazione
Interviste
16 GEN 2020 ORE 14:33

Mimmo Malfitano, giornalista de La Gazzetta dello Sport, ha espresso alcune interessanti considerazioni sulla stagione del club azzurro.

Mimmo Malfitano, giornalista, opinionista ed inviato della redazione de La Gazzetta dello Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni sul club azzurro: "Con l'entusiasmo e l'ottimismo il Napoli può uscire dalle sabbie mobili? Ci speriamo. Solo ad immaginarlo lì in classifica anche a fine maggio, mi assale la depressione". 

Malfitano ha poi aggiunto: "Il Napoli ha i giocatori qualitativamente idonei a risalire classifica. Auguriamoci che ciò avvenga. Credetemi quando dico che di questa esperienza si deve fare tesoro. Non bisogna farsi prendere dal sentimentalismo, l'anno prossimo si dovrà riprogettare e programmare. Si devono mandare via i 'cattivi', ma nel senso di mandare via chi ha già partecipato da sette o otto anni a questo progetto e adesso non ha più motivazioni per poterlo riprendere. C'è da dire che il Napoli non è neanche fortunato".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
RADIO MARTE - Ricardo Rodriguez a un passo dal Napoli, Giuntoli sta per chiudere la trattativa!CDM - Kumbulla al Napoli, acquisto vicinissimo! Blitz di Giuntoli, lo compra per poi prestarlo
Fiorentina, sentite Iachini: "Se contro il Napoli mi davano il rigore non ci sputavo sopra! Gli arbitri..."GAZZETTA - Amrabat-Napoli, arriva la risposta degli agenti. Giuntoli sta provando un triplo colpo
"Amazon vuole comprare il Napoli!", Carlino boom: "Il vice presidente Grandinetti sta trattando con ADL"UFFICIALE - Kobe Bryant, la Lega concede il lutto al braccio! Milan, al San Siro minuto di silenzio
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.