Malfitano: "Napoli, bottino misero al San Paolo: non mi meraviglia! E' un fallimento, tre le cause del flop"


Redazione
Interviste
16 GEN 2020 ORE 12:19

Mimmo Malfitano, giornalista de La Gazzetta dello Sport, ha espresso alcune interessanti considerazioni sulla stagione del club azzurro.

Mimmo Malfitano, giornalista, opinionista ed inviato della redazione de La Gazzetta dello Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni sul club azzurro: "Non ricordo da tempo un bottino così misero allo stadio San Paolo, ma ormai non possiamo meravigliarci perché questi punti sono realtà".

Malfitano ha poi aggiunto: "Ora bisogna ricostruire, la stagione si è incanalata verso il fallimento e bisogna ricostruire. Le cause di questo flop le abbiamo rivoltate come un calzino: vanno dalle multe al sistema degli allenamenti, passando per il mercato. E' una situazione che abbiamo sviscerato. Ora darei più importanza al lavoro che andrà fatto in questo periodo proiettandoci maggiormente verso il futuro", ha concluso il noto giornalista al termine del suo intervento odierno.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Scanzi: "Stanno augurando la morte a Mihajlovic, deficienti e ignoranti! Il tifo si sta incancrenendo"Ag. Rugani: "Sarri sarà accolto così dal San Paolo! Juve fortissima, ma può migliorare ancora"
Milan, Theo Hernandez furibondo con la fidanzata. Elisa: "Appuntamento in albergo. Si è innervosito"SKY - Clausola bilaterale nel contratto di Gattuso, tutta la verità sull'accordo firmato col Napoli!
Pizzul: "La Juventus non sarà mai bella come il Napoli di Sarri! Vi spiego il problema degli azzurri"Bosco: "Higuain? Ho una sensazione in vista di Napoli, De Laurentiis ha parlato bene di lui"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.