Malfitano: "Mertens, l'entourage ha chiesto al Napoli di riacquistare il cartellino: la cifra!"


Redazione
Interviste
8 NOV 2019 ORE 17:29

Il giornalista della Gazzetta dello Sport, Mimmo Malfitano, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Fuorigioco, programma in onda su Televomero.

Mimmo Malfitano, giornalista della Gazzetta dello Sport e opinionista, ha parlato nel corso della trasmissione Fuorigioco, programma in onda su Televomero. Queste sono le sue parole: "A Mertens è stato proposto un triennale alle stesse cifre attuali: quattro milioni all'anno. In pratica si tratterebbe di 12 milioni, lordi sono circa 24 milioni. Sapete cosa ha risposto l'entourage di Mertens? Sì, va bene, ma ci devi dare altri cinque milioni per riacquistare il cartellino".

Mimmo Malfitano ha poi aggiunto: "Si tratta di una cosa assurda. Come si possono pretendere anche cinque milioni per riacquistare il cartellino di un calciatore con il contratto in scadenza? Questa offerta non nasce oggi, ma dal ritiro". Enrico Fedele, ex dirigente del Parma, ha commentato così le parole di Malfitano: "Il Napoli ha sbagliato, a mio avviso, perché certe questioni avrebbe dovuto risolverle molto prima. Le cose si sono trascinate per troppo tempo".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Ronaldo cerca una via di fuga dalla Juve. Mourinho dà spettacoloPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - La Juve russa: bloccato Miranchuk! Grosso caso Balotelli
Corrado: "Sarri mi faceva divertire, Ancelotti no!". Le risposte di Fedele e Malfitano al giornalistaPalmeri: "Ancelotti da 4.5: il suo Napoli è inaccettabile! Maran da 9, ma il migliore è un altro"
Bucchioni: "Napoli, Inzaghi per il dopo Ancelotti. Ronaldo va via, arrivano MBappè e Pogba"Piccinini: "Immobile eccezionale, Belotti è rinato. Sul Napoli lasciatemi dire che..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.