Longhi: "Il Napoli ha preso il nuovo Gattuso! Due acquisti fatti, ora c'è più concorrenza"


Redazione
Interviste
16 GEN 2020 ORE 13:27

Bruno Longhi, giornalista di Mediaset, ha parlato nel corso della trasmissione Radio Goal, programma in onda sulle frequenze di Kiss Kiss.

Il giornalista Bruno Longhi ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Radio Goal: "Il Napoli di Gennaro Gattuso deve migliorare nei risultati e per farlo deve ridurre gli errori difensivi. Sarà fondamentale recuperare Kalidou Koulibaly. Il 4-3-3 potrebbe dare una mano ai partenopei a giocare in modo più propositivo, così come accadeva con Maurizio Sarri anche se non sarà assolutamente facile emulare quel gioco. Lobotka e Demme? Il primo sarà una sorta di Jorginho".

Bruno Longhi, giornalista di Mediaset, ha poi aggiunto ai microfoni della radio ufficiale del sodalizio campano, Kiss Kiss: "Demme, nuovo acquisto degli azzurri, assomiglia a Gennaro Gattuso per grinta e temperamento anche se in quel ruolo c'è anche Allan, calciatore di livello mondiale. Nel Napoli ora c'è più concorrenza e di ciò potrebbe giovarne la squadra. Jorginho era fondamentale per il Napoli, lo è anche nella Nazionale di Mancini e per questo il ct difficilmente lo toglie".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
RADIO MARTE - Ricardo Rodriguez a un passo dal Napoli, Giuntoli sta per chiudere la trattativa!CDM - Kumbulla al Napoli, acquisto vicinissimo! Blitz di Giuntoli, lo compra per poi prestarlo
Fiorentina, sentite Iachini: "Se contro il Napoli mi davano il rigore non ci sputavo sopra! Gli arbitri..."GAZZETTA - Amrabat-Napoli, arriva la risposta degli agenti. Giuntoli sta provando un triplo colpo
"Amazon vuole comprare il Napoli!", Carlino boom: "Il vice presidente Grandinetti sta trattando con ADL"UFFICIALE - Kobe Bryant, la Lega concede il lutto al braccio! Milan, al San Siro minuto di silenzio
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.