La frase di Callejon è un monito per i compagni: "Arsenal? Vivo l'attesa come fossi in caserma"


Redazione
Interviste
17 APR 2019 ORE 15:31

Le parole dello spagnolo: "Lavoro sempre al 100%, il calcio è la mia passione, fino all'ultimo giorno mi allenerò e giocherò al massimo".

"Vivo l'attesa come se fossi in caserma". Queste le parole di Josè Callejon in conferenza stampa. Una frase che è un monito ed un esempio per i compagn di squadra. "Bisogna riposare bene, mangiare bene, essere concentrati al 100% perché è molto importante per noi. Può essere storica per città e storia, tutti dobbiamo avere in testa questo se vogliamo una semifinale d'Europa League. Bisogna mettere il cuore".

Poi Callejon ha aggiunto: "Qual è il mio segreto? Lavoro sempre al 100%, il calcio è la mia passione, fino all'ultimo giorno mi allenerò e giocherò al massimo. Io ho avuto la fortuna di giocare con tutti gli allenatori, sono felice qui da 6 anni e sarò contento ancora di quello che farò in futuro".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Pedullà: "De Laurentiis ha convinto la Roma: Manolas colpo pazzesco! Novità importante su Veretout"RADIO SPORTIVA - Napoli attivissimo sul mercato: può chiudere tre trattative! Piace VeretoutChesi esalta il duo Koulibaly-Manolas: "La coppia di centrali più forti dai tempi di..."
Da Torino: "Juventus, Isco è perfetto per il gioco di Sarri: via tre pezzi pregiati"Juventus, Inter e Napoli alzano il muro in difesa. Biasin: "Primo obiettivo non prenderle"FOTO - Summit a Milano, l'agente di Luperto incontra Pompilio. Il Napoli ha deciso il suo futuro
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.