L'augurio di Inzaghi: "Scudetto al Napoli e Benevento in Serie A: niente di più bello! Ancelotti..."


Redazione
Interviste
13 LUG 2019 ORE 23:52

Dopo la vittoria in amichevole contro il Napoli in Trentino, Filippo Inzaghi ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media campani.

Filippo Inzaghi, oggi allenatore del Benevento, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Tv Luna. Queste le parole dell'ex attaccante della Juventus, del Milan e della Nazionale italiana dopo la vittoria della squadra sul Napoli di Carlo Ancelotti in Trentino: "Il risultato non conta nulla, in questo periodo. Quel che conta è che abbiamo fatto una bella partita. Sono soddisfatto dello spirito che ho visto in campo. Faccio i complimenti al vecchio allenatore Bucchi e alla società per il gruppo che hanno costruito e mi hanno lasciato".

Inzaghi ha poi aggiunto: "Il mio rapporto con Ancelotti? Sarà sempre un esempio per tutti noi giovani allenatori. Sono felice che lavori a Napoli, in fondo siamo vicini. Spero di poterlo incontrare qualche volta. Da lui c'è sempre da imparare. Benevento in A e scudetto al Napoli? Questo è sicuramentel’augurio più bello che io possa fare ad Ancelotti e al mio Benevento”, ha concluso "Pippo" Inzaghi ai microfoni dei colleghi dell'emittente campana.

Potrebbe interessarti
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.