James Rodriguez, l'ex moglie: "Napoli? Difficile, il Real Madrid vuole tanti soldi. Ci sono altri tre club"


Redazione
Interviste
13 LUG 2019 ORE 09:03

L'ex moglie di James Rodriguez ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Caracol Radio in Colombia.

Daniela Ospina, sorella del portiere azzurro David, ma soprattutto ex moglie di James Rodriguez, non è convinta del trasferimento al Napoli di Ancelotti. Interrogata ai microfoni di Caracol Radio sulle vicende del suo ex marito, le chiedono: le percentuali che ha oggi il Napoli di acquistare James dal Real Madrid. E lei: «Spesso, e purtroppo, i trasferimenti non dipendono dai giocatori. La trattativa con il Real Madrid non è facile: vuole molti soldi».

Quarantadue milioni di euro. «E in un’unica soluzione». De Laurentiis, dal canto suo, non cede di un millimetro: “i sacrifici deve farli anche il Madrid: piuttosto che avere uno scontento è meglio mandarlo a giocare. Magari in prestito“. Daniela aggiunge: «Da quello che so ci sono tre o quattro club che lo vogliono». (Atletico Madrid e Psg ) «Però molte volte, purtroppo, le trattative non dipendono dai giocatori: il calciatore si esprime, insiste, ma poi ci sono anche valori economici da rispettare».

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Napoli, cosa è successo ad Elmas e Llorente? Tre grandi delusioni: c'è anche Ancelotti!Napoli, Meret era contro la protesta dello spogliatoio. De Laurentiis è a Beverly Hills
Manchester City, il TAS respinge il ricorso! Il club inglese rischia l'esclusione dalle coppe!Morabito: "Donnarumma-Juve, mi viene da ridere! Consiglio un bomber: chi lo prende, fa un affare"
Sconcerti: "Serie A, a breve partirà una novità clamorosa! Vedrei bene Lippi alla Fiorentina"Napoli, si cercano rinforzi a centrocampo: tre nomi nel mirino! Younes è un mistero. Ultime su Hysaj
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.