Inter-Napoli, Malfitano rivela: "I giornalisti milanesi erano furiosi e vi spiego perchè"


Redazione
Interviste
14 FEB 2020 ORE 17:11

Mimmo Malfitano, giornalista, nel corso del suo intervento per a trasmissione Fuorigioco, ha parlato di Inter-Napoli.

Il giornalista della Gazzetta dello Sport, Mimmo Malfitano, ha parlato nel corso della trasmissione Fuorigioco, programma in onda su Televomero: "Inter-Napoli? Non c'era necessità di correre per il Napoli perché, soprattutto nel secondo tempo, i partenopei erano chiusi in trenta metri. I difensori centrali dell'Inter hanno toccato più palloni degli attaccanti. Il gioco dei nerazzurri era diventato così stucchevoli. I giornalisti milanesi, quelli che seguono sempre la Beneamata, erano furiosi, spazientiti, nessuno di loro ha apprezzato quanto fatto dalla compagine di Antonio Conte".

Vincenzo Montefusco, ex allenatore del Napoli, ha poi aggiunto nel corso di Fuorigioco, su Televomero: "Gennaro Gattuso ha preparato la gara contro l'Inter in modo perfetto, tatticamente senza errori. A questo punto però chiedo: come fa lo stesso allenatore a fare più danni della guerra contro il Lecce? Contro i salentini ha sbagliato tutto, soprattutto le sostituzioni. Con l'Inter, invece, non ha sbagliato praticamente niente. Non riesco a spiegarmi questa metamorfosi".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Giordano: "Messi al Napoli è utopia, ma è bello pensare che accada. L'Italia lo tenta, anche Ronaldo..."Juventus, un'altra brutta notizia per Sarri: si ferma Higuain! Il comunicato del club
Maifredi: "Napoletano razza superiore, mi ha aperto un mondo! Il club mi voleva: andai al Mediterraneo e...""Messi a Napoli", la bomba (al cioccolato?) fa vibrare i social: tifosi scatenati, commenti imperdibili
Fedele: "Lazio di Inzaghi meglio del Napoli di Sarri! Immobile, sapete cosa ha detto Lotito?"Stangata Manchester City, Soriano attacca: "Accuse false, è politica! I tifosi siano sicuri di due cose"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.