Inter, clamoroso Spalletti: "Icardi out? Non è vero: l'ho convocato, ma lui non si è presentato!"

Redazione » Interviste13 FEB 2019 19:02

"La fascia ad Handanovic? Decisione dura ma necessaria. Mauro ci è rimasto male. Ora testa sul match", ha affermato Luciano Spalletti prima di Rapid Vienna-Inter.

Nel giorno più difficile dell'Inter, con l'esplosione del caso Icardi, mister Luciano Spalletti non si tira indietro e svela i retroscena su quanto successo, facendo anche chiarezza in merito: "La decisione di togliere la fascia da capitano a Icardi è stata difficile e dolorosa, una decisione molto sofferta, assolutamente condivisa da tutte le componenti del club e presa per il bene dell’Inter".

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il tecnico ha rivelato: "Icardi era convocato per Vienna ma non ha voluto esserci. Ovviamente ci è rimasto male ma ci sono delle cose intorno che disturbano lui e la squadra. Noi ora dobbiamo pensare esclusivamente alla partita. Tutti i pensieri e le attenzioni devono essere per il Rapid, per fare risultato contro un avversario difficilissimo. Ora si spera che la squadra reagisca nel modo giusto".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Zapatazo, l'Atalanta vince al San Paolo. I sei giocatori che CR7 vuole alla JuvePRIMA PAGINA TUTTOSPORT - La Juve che verrà, Chiesa e Pogba. Atalanta favolosa a NapoliScotto: "Striscione pro-Sarri esposto per un solo motivo. Nessuna polemica sul Napoli attuale"
Fedele: "Stagione non soddisfacente, società poco chiara. Ecco i tre acquisti che deve fare il Napoli"VIDEO - Chiariello: "Popolo volubile, non meritate Insigne!". Il fratello del 'Magnifico' lo applaudeFontanella: "Braccio di ferro in corso tra Ancelotti e i partenti. Insigne? Per me è già andato via"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.