Insigne: "Per il Napoli mi farei ammazzare! ╚ l'ora di vincere. Ancelotti? Ci capita di litigare, ma..."


Redazione
Interviste
12 OTT 2019 ORE 08:15

Il capitano del Napoli ha rilasciato alcune dichiarazioni alla RAI. Tanti gli argomenti trattati dal giocatore napoletano.

Lorenzo Insigne protagonista di una lunga intervista alla RAI che verrà trasmessa integralmente durante Dribbling alle ore 13.30. L’edizione odierna del Corriere dello Sport anticipa uno stralcio delle dichiarazioni: "Cosa preferirei tra Champions, scudetto ed Europeo? A Napoli è l’ora di vincere, il Napoli aspetta da troppo tempo. Detto questo, noi vogliamo fare un grande Europeo. I napoletani non mi hanno capito. A qualcuno sembro presuntuoso, credo abbiano un’immagine diversa da quella che sono. Chi la pensa così, spero tanto possa ricredersi. Dico a tutti i tifosi di starmi vicino. Perché io per questa maglia mi farei ammazzare".

Insigne ha aggiunto: "Ancelotti? Tra di noi la questione è caratteriale. Ci capita di bisticciare, ma Carlo resta un grande allenatore e spero di vincere insieme a lui. Non è mai successo, da quando allena il Napoli, che mi abbia imposto un ruolo. A volte, quando arrivo più stanco o nervoso all’allenamento, mi può capitare di rispondere alle sue osservazioni, ma sono cose che lì finiscono e possono succedere. E’ accaduto spesso anche di scherzare con il mister. Quello che Sarri ha lasciato in città, pesa nei giudizi. Io dico questo. Il mister ha un’età matura, ha avuto questa grande occasione e spero che faccia bene, perché gli voglio bene per tutto quello che ha fatto per il Napoli".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Napoli cambia musica, a casa di Mozart nuova sinfonia. Mertens insegue DiegoPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juve, Joya immensa. Napoli, match decisivo: serve coraggio. Vidal-Inter
Palmeri: "Ecco perchŔ la Juventus Ŕ la pi¨ forte di tutte. Napoli, Ŕ ora di crescere: parli troppo!"Fallo choc di Cuadrado, Pistocchi: "Graziato da Sidiropoulos, un professionista dovrebbe evitare!"
Capello: "Vi dico chi sarÓ il nuovo Pallone d'Oro! Il Napoli mi lascia tranquillo per un motivo"Di Canio: "Questa Juve Ŕ il niente! Il Napoli ha up and down, non pu˛ permettersi..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitÓ in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.