Iannicelli: "Napoli, mai vista una sfortuna simile. Mertens il peggiore. Il Salisburgo picchiava"


Redazione
Interviste
14 MAR 2019 ORE 21:49

Peppe Iannicelli, giornalista, ha parlato nel corso della trasmissione televisiva Giochiamo di anticipo, programma in onda su Canale 21.

Il giornalista Peppe Iannicelli ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso de Giochiamo di anticipo, trasmissione in onda su Canale 21. Queste le sue parole: "La partita è cambiata con il goal di Milik. Il Salisburgo picchiava duro, i calciatori azzurri hanno anche badato a non prendere botte. Poi io non ho mai visto una sfortuna simile. Il Napoli ha perso una quantità incredibili di centrali difensivi. Penso ad Albiol, Maksimovic, Koulibaly, poi Chriches. Incredibile...".

Iannicelli ha poi aggiunto: "Milik è stato il migliore in campo, Mertens il peggiore. Il belga non mette e non toglie, sa che questi sono i suoi ultimi mesi a Napoli".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Distaso: "Nuovo allenatore Juventus: ormai non ci sono più dubbi! Dybala non si muove"Bosco: "Allenatore Juventus, Agnelli cala l'asso di briscole! Volete ulteriormente sognare?"TUTTOSPORT - Sarri-Juventus, l'affare può saltare per un solo motivo. Già bloccato Inzaghi
Bel gesto di De Laurentiis verso Sarri, poi sull'ipotesi Juventus: "E' maggiorenne, c'è più gusto"Sentite De Laurentiis: "Il vino De Rossi mi piace molto, fossi in lui non andrei in America"Sarri alla Juventus? Arriva il commento di Pistocchi: "Sapete qual è la cosa più divertente?"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.