Giordano: "Il ciclo è finito. Insigne-Raiola riflettano: ci sono ombre e paure. Mertens pigro, Callejon..."


Redazione
Interviste
4 DIC 2019 ORE 16:59

Il giornalista ed inviato del Corriere dello Sport Antonio Giordano ha fatto il punto della situazione in vista della prossima partita di campionato.

Antonio Giordano, giornalista ed inviato del Corriere dello Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, programma di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni sul club azzurro: "Continuo ad avere una sola idea di questo Napoli. Quale? Secondo me, c'è una categoria, per quanto suoni brutto, o meglio una gerarchia, per così dire, di responsabilità. I primi responsabili sono i giocatori. Non è un atto d'accusa, ma chi ha giocato ad alti livelli o chi segue il calcio da tanto lo sa lo sa. Ho i capelli bianchi, conosco come vanno le cose e so che nella vita le cose possono andare storte".

Giordano ha poi aggiunto: "Adesso, però, c'è troppo che gira storto nel Napoli: le due anime di Lorenzo Insigne, la pigrizia e la malinconia di Dries Mertens e José Callejon... In questo momento, il Napoli ha perso più dalla squadra che da Carlo Ancelotti e la società. Il ciclo è finito, bisogna farsene una ragione. Mertens e Callejon sono stati straordinari interpreti di sette anni, gli va detto grazie, però un giorno ci separeremo e bisognerà farsene una ragione. Bisogna ragionare seriamente, fuori dagli schemi, anche su Lorenzo Insigne: deve farlo Mino Raiola e lo stesso Lorenzo. Perché rischia di essere controproducente, per il Napoli e per Insigne, un rapporto fondato su troppe ombre e troppe paure".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Il ribaltone! Una clamorosa decisione scuote il Napoli: pronto GattusoNapoli-Genk, Marcolin si sbilancia: "Vi dico il risultato esatto!". Fedele commenta: "Sono d'accordo"
Ancelotti, nessuna comunicazione di dimissioni ai calciatori. Retroscena da Castel VolturnoSantini: "Koulibaly vuole andare via, fissato il prezzo. Inter, due acquisti: uno sarà Chiesa"
SKY - Napoli-Genk, due dubbi per Ancelotti. In attacco conferma per Lozano. Le formazioni7 GOLD - Gattuso-Napoli, è fatta. Koulibaly ha chiesto di andare via a gennaio: la reazione di ADL
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.