Galeone: "Allegri-De Laurentiis a cena, confermo. Il Napoli ha perso un professore lì dietro"


Redazione
Interviste
4 DIC 2019 ORE 19:43

L'ex allenatore del Napoli Giovanni Galeone, ha parlato nel corso della trasmissione in onda sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli.

Giovanni Galeone, ex allenatore di Serie A, da sempre mentore di Massimiliano Allegri, ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli del futuro dell'ex allenatore bianconero: "Il rapporto tra l'ex tecnico della Juventus ed il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis? Eravamo a Milano in un famoso ristorante, e a cena c'era il presidente azzurro con Allegri. L'intenzione però del tecnico credo sia di andare ad allenare all'estero. Mettere in discussione Ancelotti non esiste, Carlo è uno dei più grandi allenatori che abbiamo, assurdo ciò che sto sentendo".

Poi aggiunge: "Il Napoli rispetto al passato è cambiato, non dimentichiamo che in difesa ha perso un certo Raul Albiol, lui era un professore lì dietro. Quello che non è Manolas, un grande difensore, ma non sarà mai come il libero spagnolo che è andato al Villarreal". Ha evidenziato l'ex allenatore del Napoli, amico e padre professionale dell'ex allenatore della Juventus Massimiliano Allegri, sempre in lizza per un posto sulle panchine più prestigiose del mondo.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Ancelotti, nessuna comunicazione di dimissioni ai giocatori. Retroscena da Castel VolturnoSantini: "Koulibaly vuole andare via, fissato il prezzo. Inter, due acquisti: uno sarà Chiesa"
SKY - Napoli-Genk, due dubbi per Ancelotti. In attacco conferma per Lozano. Le formazioni7 GOLD - Gattuso-Napoli, è fatta. Koulibaly ha chiesto di andare via a gennaio: la reazione di ADL
Sparnelli: "Nuovo allenatore del Napoli, tutto fatto: la notizia mi è arrivata alle 23:17!"Sconcerti: "L'avventura di Ancelotti a Napoli è finita e mi dispiace". La risposta di Enrico Fedele
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.