Furia Pistocchi: "Il Napoli ha subito un torto indecente: non siamo tutti rimbambiti!"


Redazione
Interviste
9 OTT 2019 ORE 12:13

Maurizio Pistocchi, giornalista di Mediaset, ha parlato nel corso della trasmissione Marte Sport Live, programma in onda su Radio Marte.

Il giornalista di Mediaset, Maurizio Pistocchi, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione Marte Sport Live, programma in onda sulle frequenze dell'emittente Radio Marte. Ecco le sue parole: "Il Napoli mi ha deluso contro il Torino. Non capisco la scelta di Ancelotti di tornare al 4-3-3 proprio nel match contro il Torino. Si tratta di un sistema di gioco che funzionava benissimo con Sarri, ma solo perché l'ex mister del Chelsea aveva fatto un capolavoro".

Maurizio Pistocchi ha poi aggiunto: "Nel Napoli di Maurizio Sarri tutti sapevano ciò che dovevano fare. I movimenti erano studiati alla perferzione, l'orchestra funzionava alla grande. Tornando alla gara disputata al Grande Torino, il Napoli ha subito un torto indecente: non siamo tutti rimbambiti. Il rigore su Faouzi Ghoulam è nettissimo e mi era sembrato nettissimo anche in presa diretta. Non perché il Var non abbia richiamato l'arbitro: per me è davvero inconcepibile".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Napoli cambia musica, a casa di Mozart nuova sinfonia. Mertens insegue DiegoPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juve, Joya immensa. Napoli, match decisivo: serve coraggio. Vidal-Inter
Palmeri: "Ecco perchè la Juventus è la più forte di tutte. Napoli, è ora di crescere: parli troppo!"Fallo choc di Cuadrado, Pistocchi: "Graziato da Sidiropoulos, un professionista dovrebbe evitare!"
Capello: "Vi dico chi sarà il nuovo Pallone d'Oro! Il Napoli mi lascia tranquillo per un motivo"Di Canio: "Questa Juve è il niente! Il Napoli ha up and down, non può permettersi..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.