FOTO - Mimmo Pesce: "Juventus-Napoli, guardate che 'regalino' ho trovato sulla mia macchina!"


Redazione
Interviste
13 SET 2019 ORE 10:44

Mimmo Pesce, opinionista tifoso del Napoli, ha scritto un messaggio sul suo profilo ufficiale Twitter allegando anche una foto.

L'opinionista tifoso del Napoli, Mimmo Pesce, ha pubblicato un messaggio sul suo profilo ufficiale Twitter. Ecco quanto si legge: "Ieri esco dal ristorante e trovo questo "bel regalino" sulla macchina. Ho già dato mandato ai miei legali per partire con una querela, senza se e senza ma. I Ris sono già al lavoro". Mimmo Pesce, in particolare, si riferisce a un foglio attaccato alla sua macchina sul quale si legge: "Per non dimenticare Juve-Napoli: 4-3, Koulibaly".

Il messaggio pubblicato da Mimmo Pesce contiene al suo interno uno sfottò che fa riferimento a quanto è accaduto nel corso dell'ultima giornata del campionato italiano di Serie A che ha visto la Juventus battere il Napoli con il punteggio di 4-3 nella prima vera sfida Scudetto andata in scena in questa stagione all'Allianz Stadium. Koulibaly è stato protagonista sfortunato del match con una sfortunatissima autorete. In basso la foto pubblicata da Mimmo Pesce.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Litigio nello spogliatoio dell'Inter, Biscardi: "Come fanno a spifferare tutto alla stampa?"Napoli, quante novità a Lecce: possibili tre esordi stagionali, in attacco che rebusBianchi: "Juventus e Inter hanno problemi! Napoli, hai un grosso vantaggio adesso"
Ceccarini: "Napoli, non è cosa da tutti i giorni! Giuntoli pronto a chiudere tre operazioni"Pavan: "Bilancio Juventus approvato, perdita di 39,9 milioni dopo i 19,2 di rosso"Amoruso avvisa il Napoli: "Attento alle idee del Lecce! Vista la Juve? Prevedo che in Champions arriverai..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.