FOTO - Cortese: "Rigore grande quanto lo stadio a favore del Napoli è passato inosservato!"


Redazione
Interviste
10 NOV 2019 ORE 14:39

Il noto imprenditore napoletano, esperto di cucina, attraverso i suoi canali social ha commentato un episodio chiave di Napoli-Genoa.

Maurizio Cortese, noto imprenditore napoletano, attraverso facebook ha centrato uno dei problemi più importanti che però viene stranamente dimenticato da tanti in questo momento così difficile per il Napoli, ovvero i disastri dei direttori di gara quando dirigono i match degli azzurri. Ecco quanto scrive Cortese: "Chiedo scusa, ma sono affetto da inguaribile spirito pratico: mentre ieri sera eravate tutti intenti, a torto o a ragione, a fischiare la squadra, è passato inosservato (non al VAR che lo ha giudicato un fallo non sanzionabile) un rigore grande quanto lo stadio a favore del Napoli".

Poi ha aggiunto ulteriori dettagli: "Il secondo in due partite consecutive in casa a pochi minuti dal termine e siccome alla fine fischi e pernacchie dipendono soprattutto dai risultati, incasellerei semplicemente gli eventi nel giusto ordine. Detto ciò, felice domenica a tutti, la vita per fortuna non è solo una partita di pallone". Ed in effetti il calcio di rigore non dato al Napoli dall'arbitro Calvarese era netto, cosa avrà visto il diirettore di gara in diretta e il responsabile al VAR? Ah, saperlo... Nessuno vuole nascondere i problemi del Napoli, ma sono ormai troppi gli errori che stanno danneggiando ulteriormente la squadra. Agli azzurri mancano almeno 6 punti in classifica.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Sarri spavaldo risponde a Pioli: "Mi ha fatto quindici tiri? Erano tutti fuori! Higuain..."Chiariello: "Ancelotti doveva dimettersi martedì: o ti imponi o vai via. ADL intervenga e cacci mezzo staff!"
FOTO - Ancelotti a Nyon per il Forum UEFA, l'allenatore del Napoli con Sarri, Zindane e KloppDi Marzio: "Napoli, situazione compressa al limite: si va allo sfacelo! C'è chi vuole partire e teme l'infortunio"
Cesarano: "ADL nell'aereo per mangiare coi giocatori, non è matto. Gira una bugia sul mercato e Ancelotti"RAI - Ancelotti rischia di perdere tre pezzi importanti a gennaio, urge chiarimento: tutti i nomi
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.