Fedele: "Sarri Chianti fino al sabato, Ancelotti per la domenica: è perfetto col parmigiano di vacche rosse!"


Redazione
Interviste
4 DIC 2019 ORE 16:31

L'ex procuratore sportivo Enrico Fedele ha messo a confronto l'allenatore del Napoli Carlo Ancelotti con Maurizio Sarri.

Enrico Fedele ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni sul club azzurro: "Il Chianti (vino toscano come Maurizio Sarri, ndr) lo preferisco fino al sabato, mentre la domenica non c'è il pranzo forte, perché c'è la partita, e il frizzantino del Lambrusco (emiliano come Carlo Ancelotti), con un po' di parmigiano delle vacche rosse, è migliore".

Fedele ha poi aggiunto: "Il vino sta meglio nelle damigiane? Dipende da quanto ne bevi e come lo bevi. Questo discorso mi serve per dirvi che Maurizio Sarri era un tecnico che allenava la squadra dal lunedì al sabato e non oltre, mentre Carlo Ancelotti la allena la domenica. Adesso, però, i giocatori devono andare in campo e fare risultato. La bellezza del gioco è qualcosa che conta relativamente. Nel calcio, come in qualsiasi altro sport, la cosa più importante è vincere, portare a casa un successo".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Napoli, Genk e poi Gattuso! Capolinea Ancelotti: esonero o dimissioniBiasin: "Gattuso al Napoli: non è una bella notizia per ADL. Affare Ibra, occhio alle sorprese"
PRIMA PAGINA CORRIERE - Ribaltone! Una clamorosa decisione scuote il Napoli: pronto GattusoNapoli-Genk, Marcolin si sbilancia: "Vi dico il risultato esatto!". Fedele commenta: "Sono d'accordo"
Ancelotti, nessuna comunicazione di dimissioni ai calciatori. Retroscena da Castel VolturnoSantini: "Koulibaly vuole andare via, fissato il prezzo. Inter, due acquisti: uno sarà Chiesa"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.