Fedele: "Napoli col peccato originale. Panacea, serve Bakayoko. Mertens-Lozano aberranti: disperazione!"


Redazione
Interviste
4 DIC 2019 ORE 19:31

L'ex procuratore sportivo ha analizzato il momento vissuto dalla società partenopea e dalla squadra allenata da mister Carlo Ancelotti.

Enrico Fedele, ex agente di calciatori, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni sul club azzurro: "Il Napoli soffre di un peccato originale: ha solo quattro centrocampisti, e sottolineo quattro, più un ragazzo. Gianluca Gaetano, che dovrebbe fare la panacea di tutti i mali e sarebbe bruciato. Di questi, tre non hanno quelle caratteristiche".

Fedele ha poi aggiunto: "Al Napoli servirebbe qualcuno come Tiémoué Bakayoko. Allan può essere arretrato? Non può farlo. José Callejon può essere posizionato davanti alla difesa? Non ha queste caratteristiche. I giocatori del Napoli non sono posizionali. Le mezzali del Napoli sono tali e non mediani, non sanno regolarsi nella predisposizione ad accompagnare, non sono giocatori di lateralità o tattici, non si fermano. Vedere in avanti Mertens e Lozano è aberrante, vuol dire che siamo in un momento di disperazione".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Napoli, Genk e poi Gattuso! Capolinea Ancelotti: esonero o dimissioniBiasin: "Gattuso al Napoli: non è una bella notizia per ADL. Affare Ibra, occhio alle sorprese"
PRIMA PAGINA CORRIERE - Ribaltone! Una clamorosa decisione scuote il Napoli: pronto GattusoNapoli-Genk, Marcolin si sbilancia: "Vi dico il risultato esatto!". Fedele commenta: "Sono d'accordo"
Ancelotti, nessuna comunicazione di dimissioni ai calciatori. Retroscena da Castel VolturnoSantini: "Koulibaly vuole andare via, fissato il prezzo. Inter, due acquisti: uno sarà Chiesa"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.