Fedele: "Demme ti addormenta, fa il passaggio a livello! E' Iniesta? No, Xavi. Meglio Magnanelli del Sassuolo"


Redazione
Interviste
15 GEN 2020 ORE 19:14

L'ex procuratore Enrico Fedele, oggi opinionista, intervenuto ai microfoni di Radio Marte, ha espresso alcune considerazioni sul club azzurro.

Enrico Fedele, ex procuratore e dirigente sportivo, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni sul club azzurro: "Diego Demme ha ottimi cambi di gioco sul lungo? Ma dove?! Se li ha, non li ho visti o mi sono addormentato. Demme gioca sul corto. Fa dei buoni passaggi anche nello stretto? Seh, il passaggio a livello...".

Fedele ha poi aggiunto: "Sapete qual è il suo errore? Non fa i cambi di gioco, la verità è che non li fa. E' il nuovo Andres Iniesta del Napoli? No, è Xavi Hernandez (ironizza, ndr). E' un bel panino con la mortadella, un operaio specializzato. Meglio Demme del Napoli o Francesco Magnanelli del Sassuolo? Magnanelli, non c'è dubbio: è in assoluto il più forte tra i due. Magnanelli è un professore", ha concluso lo storico manager dei fratelli Cannavaro.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Vittorio Feltri: "Gattuso ha rialzato la testa! Come ha fatto a battere la Juventus? Tifosi entusiasti"CORRIERE - Napoli, chiuso tris di acquisti dal Verona! Fatta anche per Amrabat e Kumbulla
Castel Volturno, Gattuso ha fissato la "legge 100"! Con Ancelotti dopo un'ora si andava sotto la docciaMorte Bryant, la Lega avrebbe detto no al minuto di silenzio! Il Milan è pronto a ricordare Kobe
Georgina Rodriguez arrivata a Sanremo, la compagna di Ronaldo alloggerà in un albergo a 3 stelle!Corbo: "Decine telefonate al giorno di De Laurentiis a Gattuso. Con Ancelotti era diverso"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.