Fedele: "A gennaio arriva il centrocampista! Frizioni Ancelotti-Insigne, fuoco sotto le ceneri"


Redazione
Interviste
9 OTT 2019 ORE 20:28

Enrico Fedele ha parlato ai microfoni di TMW Radio soffermandosi sulla situazione della squadra partenopea di Ancelotti.

Enrico Fedele, ai microfoni di TMW Radio, ha parlato del momento del Napoli, soffermandosi anche sul caso Insigne: "Un grande uomo di calcio come Ancelotti non può mettere a nudo le ambizioni della squadra così presto. Ancelotti è sempre stato un gestore di campioni, non un allenatore di campo: in questa squadra mancano elementi avvezzi a giocare partite importanti, non ci sono top player. Rapporto Ancelotti-Insigne? E' un fuoco che cova sotto le ceneri. Mi chiedo perchè alcuni, anche se fuori forma, sonoinsostituibili e Insigne non fa parte di questa ristretta cerchia: è chiaro che qualche frizione tra i due ci sia".

Sul mercato e sui rinnovi: "A gennaio arriva sicuramente un centrocampista. A Mertens è stato offerto il rinnovo a cifre inferiori. Callejon vorrebbe un aumento di stipendio per prolungare. A 6 mesi dalla scadenza la società si è messa in una posizione pericolosa, perchè entrambi sono imprescindibili e potrebbero ascoltare qualche sirena dall'estero". Ha concluso Fedele, che ha rivelato alcuni retroscena sui possibili prolungamenti contrattuali dei due big dell'attacco della squadra partenopea allenata dal tecnico di Reggiolo.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Fedele: "Gattuso, tutta la verità sul contratto: c'è una condizione, lo so per certo! Nega? Dice balle""Riporteresti Sarri a Napoli?". La reazione e le risposte di tanti tifosi, il risultato è sorprendente
Giordano: "Messi al Napoli è utopia, ma è bello pensare che accada. L'Italia lo tenta, anche Ronaldo..."Juventus, un'altra brutta notizia per Sarri: si ferma Higuain! Il comunicato del club
Maifredi: "Napoletano razza superiore, mi ha aperto un mondo! Il club mi voleva: andai al Mediterraneo e...""Messi a Napoli", la bomba (al cioccolato?) fa vibrare i social: tifosi scatenati, commenti imperdibili
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.