Esposito: "Malattia Napoli trasmessa da papÓ, Weah il mio idolo. La nuova stagione di Gomorra..."


Redazione
Interviste
12 SET 2019 ORE 12:02

Il noto attore napoletano, grande tifoso della squadra partenopea, ha parlato della sua passione per il calcio nel corso della sua intervista.

Salvatore Esposito, noto attore e tifoso partenopeo, conosciuto da tutti per il ruolo di "Genny Savastano" nella serie televisiva Gomorra, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, programma di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni: "Chi mi ha trasmesso la malattia del tifo per il Napoli? Mio padre. Da bambino ho vissuto una fase particolare perché il Napoli non viveva un grane momento".

Esposito ha aggiunto: "Proprio per questo motivo, seguivo soprattutto i campionati europei e avevo George Weah come mio idolo. La mia passione per il Napoli, invece, è scoppiata guardando i DVD di Maradona, che vidi grazie a papà, grandissimo tifoso del Napoli e di Diego. La nuova stagione di Gomorra? Tornerà. Non so ancora quando, ma ci sarà. Vi invito anche ad andare al cinema a vedere il film 'L'immortale', dedicato al personaggio Ciro Di Marzio. Mi raccomando, andate: sarà molto interessante", ha concluso Esposito.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Fedele: "Ancelotti si Ŕ messo da solo senza le sirene laterali, non Ŕ come Sarri e Conte"Costacurta: "Mai detto che il rigore al Napoli Ŕ un regalino, Ŕ stato Cond˛: io lo stavo smentendo!"EUROPA LEAGUE - Zaniolo show, la Roma fa festa all'Olimpico. Che poker al Basaksehir!
Ag. Mario Rui: "Pu˛ essere il pi¨ forte in Serie A! Vuole riscatto, ha risentito dell'addio di Sarri. Ancelotti..."Fiorentina, Milenkovic: "Contro Napoli e Juventus meritavamo di pi¨! Azzurri fortissimi"RETROSCENA - "Van Dijk scuro in volto dopo Napoli-Liverpool, si vedeva la sua impotenza. Robertson..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitÓ in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.