Diletta Leotta: "Volevo mangiare una pizzetta, non ce l'ho fatta! Non vedo l'ora di godere l'entusiasmo"


Redazione
Interviste
15 GEN 2020 ORE 12:42

Diletta Leotta ha parlato della sua avventura al Festival di Sanremo, soffermandosi sull'ondata di entusiasmo che le toglie il fiato.

Diletta Leotta condurrà Sanremo insieme ad Amadeus, la bella conduttrice siciliana, ha parlato della prossima avventura ai microfoni dell'Ansa: "Avrò al mio fianco una donna forte e coraggiosa. Sono molto contenta di aprire Sanremo con Rula Jebreal. Faccio radio da tre anni e ascolto tantissimo la musica che va in onda in radio. Qui a Sanremo devo essere imparziale, non posso sbilanciarmi troppo. Volevo mangiare una pizzetta, ma non ce l’ho ancora fatta – dice con ironia – ma tanta attenzione mi inorgoglisce. Non vedo l’ora di cominciare questa avventura, di godere di tutto questo entusiasmo, di farmi trasportare da questa onda bellissima".

Poi aggiunge: "Sono felice anche perché da oggi posso parlare di questo: finora non l’ho fatto, da ora potrò rispondere a tutti i messaggi che mi sono arrivati in queste settimane”. L’assalto verso la conduttrice, poi, si attenua, c’è il tempo per una pizzetta, un pasticcino, un calice di bollicine. Ora per Diletta scatta la lunga vigilia verso la discesa in campo all’Ariston: la maglia da titolare l’ha già conquistata. Non le resta che aspettare il fischio d’inizio di questa sua nuovissima avventura canora.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Juventus, un'altra brutta notizia per Sarri: si ferma Higuain! Il comunicato del clubMaifredi: "Napoletano razza superiore, mi ha aperto un mondo! Il club mi voleva: andai al Mediterraneo e..."
"Messi a Napoli", la bomba (al cioccolato?) fa vibrare i social: tifosi scatenati, commenti imperdibiliFedele: "Lazio di Inzaghi meglio del Napoli di Sarri! Immobile, sapete cosa ha detto Lotito?"
Stangata Manchester City, Soriano attacca: "Accuse false, è politica! I tifosi siano sicuri di due cose"Milan, piove sul bagnato: Pioli perde due calciatori in vista della Fiorentina. Il comunicato del club
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.