Di Marzio: "Il Napoli l'ha bloccato, ho avuto una soffiata! Registrate ciò che dico, si lavora sottotraccia"


Redazione
Interviste
16 GEN 2020 ORE 13:46

L'ex allenatore Gianni Di Marzio, oggi consulente di mercato ed esperto di calcio internazionale, ha detto la sua sui movimenti del Napoli.

Gianni Di Marzio ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni sul club azzurro: "Sofyan Amrabat è stato bloccando da tempo dal Napoli, ho avuto questa soffiata. I giocatori però prima si prendono facendoli firmare, e poi si fa uscire la notizia. Io avrei aspettato l'estate per far uscire la notizia".

Di Marzio ha poi aggiunto: "I giocatori sono una razza particolare, sono dei puledri che ti danno il massimo solo se presi per il verso giusto. Mi riferisco soprattutto alla concentrazione. Le cose vanno fatte sottotraccia. Registrate quello che dico: io non sono convinto di una ristrutturazione del Napoli a gennaio. Ma Cristiano Giuntoli fa benissimo ad insistere su Amrabat", ha concluso l'ex allenatore, oggi consulente di mercato ed esperto di calcio internazionale, al termine del suo intervento.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
TMW - Politano, offerta del Siviglia all'Inter. Il Napoli è in vantaggio: cifre e dettagliChiariello: "Sentito Sarri? Ha acquisito mentalità juventina! A Napoli verrà un cannibale, attenzione a..."
Francini: "Ferlaino con i soldi che ha avuto De Laurentiis avrebbe fatto vincere al Napoli altri scudetti"Ancelotti "amico" di ADL sul mercato? L'Everton sogna il doppio colpo da 120 milioni
Wanda Nara, Malgioglio attacca: "Non serve a niente, ma che ci fa là dentro? Alfonso, amore mio..."De Giovanni: "Si parla di uno scambio di centrocampisti per il Napoli, non mi dispiacerebbe! Sarri..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.