Di Lorenzo: "Napoli, e chi se l'aspettava? Vogliamo la Coppa Italia. Demme, Lobotka e la Nazionale..."


Gaetano Brunetti
Interviste
14 FEB 2020 ORE 13:10

Giovanni Di Lorenzo, esterno del Napoli, ha parlato nel corso di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale del club azzurro.

Giovanni Di Lorenzo, terzino del Napoli, ha parlato nel corso di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale del club azzurro, della situazione che sta vivendo la squadra partenopea: "Spero di ripagare l'affetto dei tifosi azzurri, li ringrazio per tutto. Inter? Era la vittoria che ci serviva, siamo stati corti e siamo riusciti a batterli. Al ritorno dobbiamo cercare di andare in finale, perché la Coppa Italia è un nostro grande obiettivo. Contro il Cagliari non sarà semplice, siamo pronti e dobbiamo dare continuità ai risultati e alle prestazioni. Dobbiamo ricominciare a correre anche in campionato".

Poi aggiunge: "Dobbiamo prima pensare di fare bene in campionato e poi in Coppa Italia. Barcellona? Sarà bellissimo affrontare Messi e compagni, ma dobbiamo restare concentrati e pensare solo alla prossima partita. Stagione? C'è ancora metà campionato da giocare, non mi aspettavo di giocare così tante partite di campionato, ringrazio Ancelotti per la fiducia e sto proseguendo con Gattuso. Var? Direi sempre di andare a controllare per sicurezza, oppure la chiamata degli allenatori, come nel tennis, potrebbe essere una buona soluzione. Siamo una rosa forte e in campionato non stiamo facendo bene, ma abbiamo tempo e margine per recuperare. Sono rientrati anche gli infortunati, la rosa è più ampia e competitiva, c'è una sana rivalità tra tutti noi. Nazionale? L'Europeo è un grande sogno. Adesso sta a me convincere il ct a chiamarmi, ma per far sì che accada, devo dare il massimo per questa maglia. Demme e Lobotka? Sono arrivati e ci stanno dando una grande mano, Demme è di grande supporto davanti alla difesa".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Stangata Manchester City, Soriano attacca: "Accuse false, è politica! I tifosi siano sicuri di due cose"Milan, piove sul bagnato: Pioli perde due calciatori in vista della Fiorentina. Il comunicato del club
Dalla Spagna: "Barcellona nella bufera, possibili dimissioni di Bartomeu". Intanto Messi, Piquè e...Ceccarini: "Mertens non ha accordi con altre squadre, la volontà del Napoli. Vlahovic portento"
VIDEO - "Autogol" scatenati, Allegri e Sarri come Morgan e Bugo a Sanremo. Intanto all'Inter...Nicolodi: "Emre Can scomodo. Draxler? L'ho visto per la prima volta e sono impazzito, era clamoroso"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.