Dellas: "Difesa ideale? Scelgo Manolas e un calciatore della Juve. Koulibaly e De Ligt in panchina"


Redazione
Interviste
12 OTT 2019 ORE 18:33

L'ex difensore della Roma bacchetta l'ambiente giallorosso parlando dell'addio del centrale del Napoli: "Kostas sa meglio di me perchè è andato via".

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Traianos Dellas, ex difensore della Roma: "Che la Grecia non si sia qualificata purtroppo non è una cosa insolita, negli ultimi 5 anni la nazionale si è abbassata molto nel ranking, le partite sono più difficili, e ogni volta che non riusciamo a qualificarci è brutto per noi, la Grecia non è al livello di prima, chi gioca ora sa che devo riportare la nazionale al livello di un tempo, abbiamo giocatori importanti, ma una cosa è giocare in club, un'altra è la nazionale, il gruppo non si forma così velocemente".

Poi ha aggiunto: "Ci mancano giocatori importanti per questa partita, come Papastatopulos, Manolas e il capitano Torosidis. Kostas ha fatto la sua scelta, sa meglio di me perché ha abbandonato la Roma, il Napoli è una grande squadra, chiedo a Manolas di restare ad alti livelli. Per ogni calciatore è difficile migliorare se non fa parte di un gruppo importante, Kostas è da tanti anni in Italia ed è migliorato tantissimo. La Roma non mi sta convincendo, le manca qualcosa per fare un passo in più e vincere, e questo da molti anni. Per la mia difesa ideale scelgo Bonucci e Manolas. Koulibaly e De Ligt? Devo lasciarli in panchina. Il lavoro di un allenatore della nazionale è molto diverso da quello di club, nel giro di tre giorni devi creare un gruppo e far coesistere giocatori che giocano in tutto il mondo, di età diverse, il gruppo lo fanno i calciatori, il CT c'entra poco".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Napoli cambia musica, a casa di Mozart nuova sinfonia. Mertens insegue DiegoPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Juve, Joya immensa. Napoli, match decisivo: serve coraggio. Vidal-Inter
Palmeri: "Ecco perchè la Juventus è la più forte di tutte. Napoli, è ora di crescere: parli troppo!"Fallo choc di Cuadrado, Pistocchi: "Graziato da Sidiropoulos, un professionista dovrebbe evitare!"
Capello: "Vi dico chi sarà il nuovo Pallone d'Oro! Il Napoli mi lascia tranquillo per un motivo"Di Canio: "Questa Juve è il niente! Il Napoli ha up and down, non può permettersi..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.