Del Genio: "Caso Juve? Ridicolo parlarne seriamente. Nel Napoli due capri espiatori, è caccia al..."


Redazione
Interviste
9 AGO 2019 ORE 22:12

L'analisi del noto giornalista: "Vietare ai nati in Campania una partita è una cosa ridicola, dunque parlarne seriamente è impossibile".

Paolo Del Genio, giornalista di Radio Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale del club partenopeo, e di Tele A, è intervenuto nel corso della sua trasmissione per fare il punto sull'attualità del club azzurro: "Caso Juve in relazione a divieto ai nati in Campania di andare allo Stadium? Per come è nata e si è sviluppata la cosa, resto della mia posizione, ovvero sono partito e resterò esclusivamente sul piano dell'ironia visto che parlare seriamente di questa vicenda grottesca è davvero ridicolo, non mi va di parlarne seriamente".

Poi Del Genio ha parlato anche di calcio giocato: "A volte i tifosi e anche noi abbiamo dei preconcetti che ci condizionano maledettamente in relazione alla squadra. In particolare ci sono nel Napoli due carpi espiatori: per quel che  succede in fase offensiva è Milik, ma anche Insigne e Mertens hanno sbagliato, nella partita col Barcellona ma anche l'anno scorso; per la parte difensiva, invece, il peggior giocatore è sempre Maksimovic. Ora è caccia al serbo, ma avete visto bene Barcellona-Napoli? Quattro errori in uscita li ha fatto Manolas e Maksimovic?".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Napoli, c'è un'altra squadra che aspetta di debuttare. Visto cosa ha scritto Milik sui social?Mertens ha oscurato Insigne contro il Liverpool, adesso Lorenzinho ha un obiettivoReal Madrid, che polveriera: Zidane può dire addio, intanto anche Mourinho si chiama fuori
Vignola: "Sarri ha un timore nella Juventus. Ricordate cosa si diceva a Napoli?"San Paolo, ecco quanto dovrà pagare il Napoli nei prossimi cinque anni al ComuneLitigio nello spogliatoio dell'Inter, Biscardi: "Come fanno a spifferare tutto alla stampa?"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.