Del Genio: "A Napoli sta passando una stupidaggine e così aumenta il rischio di perdere pure il..."


Redazione
Interviste
20 APR 2019 ORE 13:39

Le parole del noto giornalista: "Serviva un'impresa contro l'Arsenal e forse non eravamo in condizione di farla, come stavamo invece facendo in Champions".

Ai microfoni di Telecaprisport, il giornalista Paolo Del Genio ha commentato il momento del Napoli dopo l'eliminazione in Europa League: "Non dobbiamo dimenticare i momenti negativi, drammatici, della nostra storia. In generale viviamo un momento positivo al  di là dell'eliminazione con l'Arsenal. Parliamo di una delle sei inglesi con cui ormai escono tutti: di queste solo lo United è uscito, eliminato dal Barcellona, mentre il City è stata eliminato da un'altra inglese, il Tottenham. Per eliminare una delle sei top inglesi serve il Barcellona. Sono dati, non opinioni. Per ricchezza, rosa, abitudine ad un calcio di livello grazie al loro campionato, ormai sono al top insieme alle due spagnole, la Juve, il Psg ed il Bayern. Restano poche eccezioni.

Poi Del Genio ha aggiunto: "Il Napoli è su un secondo piano. Serviva un'impresa contro l'Arsenal e forse non eravamo in condizione di farla, come stavamo invece facendo in Champions. Bisogna essere al 100% per provare a fare qualcosa di grande, al 90% già usciamo. Se in stagione esci dal girone con il Liverpool e poi esci con l'Arsenal e finisci dietro la Juve significa che sei uscito con 3 superpotenze, un gruppo ristretto di cui non facciamo parte. Quando ci eliminerà il Salisburgo o il Valencia allora faremo discorsi diversi. Poi se passa questa stupidaggine che ci siamo scocciati del secondo posto allora non lo faremo più e finiremo col deprimersi dell'ambiente scendendo al terzo, quarto e quinto. Se non capiamo il valore di arrivarci, lo perderemo pure perché alcuni organici sono già al pari ed altri cresceranno. La quarta, ovvero Milan o Roma salvo inserimenti Atalanta, perché festeggerà e noi dobbiamo darlo per scontato?".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Martino: "Il Napoli ha un potenziale craque da 35 gol a stagione in squadra"Cavani: "La notte non dormivo, arrivavo distrutto agli allenamenti. Ci è voluto il medico per calmarmi"De Maggio: "Domenica ho visto un calciatore impressionante, può prenderlo il Napoli"
Tosto: "Napoli, prendilo subito: potenziale fenomeno, con Ancelotti può valere 40 milioni"Frase sibillina di Ancelotti sul mercato in conferenza, già deciso il primo acquisto estivo?Pedullà: "Ramadani al centro del mercato, Sarri è il nome in cima alla lista della Juventus"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.