De Luca: "Ricordate i gesti di Cavani e Higuain? Condannarono i napoletani. I tifosi juventini invece..."


Redazione
Interviste
9 NOV 2018 ORE 19:20

Per il conduttore di Radio Goal ci sono due pesi e due misure: "Purtroppo l'argomento viene trattato a seconda di dove si verificano gli episodi".

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, il giornalista e conduttore Diego De Luca ha commentato la reazione di Mourinho agli insulti dei tifosi juventini allo Stadium: "Il gesto dell'orecchio come a dire "continuate ad insultarmi, tanto io vado via con i tre punti", io non ci vedo niente di male, non è offensivo. Fischiare ci sta, ma perché insultare un professionista?".

"Il punto poi è che l'argomento poi viene trattato a seconda degli stadi in cui si verificano gli episodi. Napoli ci fu la condanna di tutti dei fischi a Cavani e gli insulti a Higuain. Entrambi hanno reagito con gesti plateali, ma la stampa condannò i napoletani. Mourinho risponde ironicamente e per la stampa è lui il provocatore?".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Marino controcorrente: "La Juventus non prenderà un allenatore italiano: ecco chi sta cercando"Fedele: "Buona salute a De Laurentiis, se la merita! Sui 900 milioni ci avrei pensato più di una volta"RADIO SPORTIVA - Attacco, De Laurentiis vuole una coppia da sogno! Hysaj verso l'Atletico Madrid
Un tifoso della Juventus: "Ricordate cosa diceva Sarri quando stava a Napoli? Avrà cambiato idea"Distaso: "Nuovo allenatore Juventus: ormai non ci sono più dubbi! Dybala non si muove"Bosco: "Allenatore Juventus, Agnelli cala l'asso di briscole! Volete ulteriormente sognare?"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.