De Laurentiis: "Sapete perchŔ mio padre and˛ via da Napoli? Con Sarri non andavo d'accordo su..."


Redazione
Interviste
14 SET 2019 ORE 00:38

Il presidente racconta: "Mio padre aveva sempre il problema che quando incontrava i napoletani non mantenevano mai temporalmente gli impegni".

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, al termine del sopralluogo allo stadio San Paolo, ha rilasciato dichiarazioni: "Mi piacciono i nuovi spogliatoi, ora bisogna ottimizzarli e metterli bene a punto. Fare le cose all'ultimo minuto? E' una prerogativa di Napoli. Negli anni '30 mio padre è andato via da Napoli e non ci è più tornato, se non casualmente. Aveva sempre il problema che quando incontrava i napoletani non mantenevano mai temporalmente gli impegni. Nel cinema c'è disciplina, altrove non esiste. A Napoli non manca del tutto, ma ci sono tanti imprenditori di alto livello che hanno il braccino corto e non vedo al San Paolo da 15 anni. Il lavori rispondono a quello che avevamo concordato".

Sulla Sampdoria: "La partita contro i doriani è insidiosa perché se non la si prende di petto, si può rischiare di avere brutte sorprese. Poi sul turnover dico che è sempre stato un mio punto fermo, fin dai tempi di Sarri. Per questo io e lui non andavamo d'accordo. Evidentemente la sicurezza e l'esperienza internazione di Ancelotti gli permette di puntare sul turnover. Nuovi acquisti? Mi intrigano tutti, vecchi e nuovi. Lozano è fortissimo, come Di Lorenzo, Manolas ed Elmas. Siamo l'unica squadra che ha tre portieri con la 'palle', ma nessuno mai lo dice. Non è che abbiamo un portiere, la riserva e la sotto-riserva. Abbiamo tre prima scelte con delle capacità diverse, questo dà serenità anche a società e allenatore. Del portiere non si parla mai, ma è il calciatore più determinante". 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Litigio nello spogliatoio dell'Inter, Biscardi: "Come fanno a spifferare tutto alla stampa?"Napoli, quante novitÓ a Lecce: possibili tre esordi stagionali, in attacco che rebusBianchi: "Juventus e Inter hanno problemi! Napoli, hai un grosso vantaggio adesso"
Ceccarini: "Napoli, non Ŕ cosa da tutti i giorni! Giuntoli pronto a chiudere tre operazioni"Pavan: "Bilancio Juventus approvato, perdita di 39,9 milioni dopo i 19,2 di rosso"Amoruso avvisa il Napoli: "Attento alle idee del Lecce! Vista la Juve? Prevedo che in Champions arriverai..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitÓ in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.