Criscitiello: "Napoli, De Laurentiis fece un errore gravissimo due anni fa! Complimenti all'Inter"


Redazione
Interviste
15 GEN 2020 ORE 23:27

Michele Criscitiello, giornalista, ha parlato a SportItalia del mercato imbastito dal club nerazzurro. Tante le trattative dell'Inter.

Il giornalista Michele Criscitiello ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di SportItalia soffermandosi, tra le altre cose, sul campionato italiano di Serie A. Queste le sue parole: "La Juventus non cambierà la sua fisionomia in questo calciomercato, stesso discorso per la Roma e la Lazio. Il Napoli sta facendo diverse operazioni, ma è staccatissima dalle primissime posizioni. Chi è destinata a rinforzarsi davvero è l'Inter di Antonio Conte".

Michele Criscitiello, giornalista, ha poi aggiunto ai microfoni di SportItalia: "L'Inter non sta commettendo il gravissimo errore fatto dal Napoli due anni fa, quando c'era Sarri. A gennaio De Laurentiis non rinforzò in modo adeguato la compagine azzurra, seppur in lotta per il titolo. I nerazzurri, invece, stanno cercando di chiudere diverse operazioni. Non so se vinceranno o meno lo Scudetto già a partire da questa stagione, ma sicuramente saranno più competitivi che mai per la prossima annata calcistica.  Complimenti alla dirigenza dell'Inter".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Juventus, maledizione difesa per Sarri: Danilo si aggiunge ad altri quattro infortunati. Salta il NapoliCM.COM - Llorente meglio di Giroud! Ha fatto più goal del francese, sapete chi l'ha voluto a Napoli?
SKY - Diawara, è rottura del menisco esterno: i tempi di recupero. Doppio scambio Napoli-Inter?MEDIASET - Il Milan offre Piatek, Gattuso dice no! Distanza economica tra Politano e il Napoli
Sampdoria, non solo Tonelli: se parte Caprari, può arrivare un altro calciatore del NapoliFOTO - De Laurentiis, serie TV con Carlo Verdone: "Inizia una nuova avventura su Amazon Prime"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.