Corbo: "Il mio cuore batte per una sola squadra! Citazione Ancelotti? Ho avuto anche querele"

Redazione » Interviste15 SET 2018 ORE 16:18

Il giornalista ha parlato della situazione attuale del Napoli evidenziando la sua simpatia per i colori azzurri.

Antonio Corbo, giornalista de La Repubblica, ha rilasciato alcune considerazioni ai microfoni di Radio Goal: "Finalmente il mio consiglio è stato accolto, in tempi non sospetti dissi di liberare Sarri per il Chelsea, così è stato. Ancelotti mi ha citato in conferenza? Beh, io ho avuto tante citazioni ed anche querele, meno male, sono uscito sempre pulito grazie ai miei avvocati".

"Ho un bel rapporto con Ancelotti, ma non l'ho mai chiamato da quando è arrivato a Napoli. Prima frequentavamo i giocatori. Quelli di adesso sono ignoranti, fanno un tweet e non si lasciano raccontare, per non parlare degli stranieri. Anni addietro c'era uno scambio di esperienze, tra i giocatori del passato e quelli di adesso passano 6.000 libri di differenza! Godiamoci questo Napoli-Fiorentina, io amo guardare le partite in silenzio, anche se poi mi faccio prendere dagli entusiasmi, il mio cuore batte per una sola squadra, il Napoli, ma studio bene la partita per offrire un prodotto migliore sui giornali il dopo".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Juve calda. 3-0 al Frosinone: Signora pronta per Madrid. Icardi si tira fuoriPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Icardi-Inter, è scontro totale. "Il Toro con le big? Non gli manca nulla"Koulibaly: "Ho gli stimoli per continuare a Napoli! Voglio vincere. Le big mi vogliono? Penso solo al campo"
Viviano ed il paragone Napoli-Firenze: "Per certi versi siamo simili. Noi pazzi? Si. Con Terim..."RAI - Juventus, de Ligt in pole per la difesa. Obiettivo Chiesa, pronto un sacrificio tecnicoFOTO - Hamsik, anche Gabbiadini saluta l'ex Napoli sui social: "Onorato di averti avuto come capitano!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.